itarzh-TWenfrdero

PERCHE' INSTALLARE UN FOTOVOLTAICO CON ACCUMULO?

Rende indipendenti dai fornitori di energia, con l’autoproduzione e l’autogestione dell’energia, Elimina le preoccupazioni derivanti da tariffe energetiche in continua crescita; Tutela dai guasti della rete e dalle interruzioni della fornitura per poter sempre contare sull’energia elettrica; Ottimizza l’autoconsumo.

COME FUNZIONA L’ACCUMULO PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO?

Lo storage fotovoltaico (o ACCUMULO) è composto da un sistema di batterie agli ioni di litio. Sono le stesse utilizzate dalle auto elettriche. Queste batterie ricaricabili consentono di accumulare ed erogare una discreta quantità di energia elettrica. Durante le ore del giorno i pannelli solari fotovoltaici ricaricano le batterie dello storage con l'energia solare. Nelle ore serali e notturne l'impianto fotovoltaico cessa di produrre elettricità. Quando l'utente consuma elettricità nelle ore serali o notturne, l'energia viene erogata dallo storage, in completa autonomia dalla rete elettrica.

Lo storage eroga l'energia elettrica

In questo modo nelle ore serali l'utente consuma l'elettricità prodotta dai suoi pannelli solari fotovoltaici nel corso del giorno. L'energia prodotta dal tetto fotovoltaico viene immagazzinata e utilizzata nel momento in cui l'utente ne ha bisogno. Durante ore di autoconsumo l'utente è indipendente al 100% dalla rete elettrica.

Cosa accade quando lo storage esaurisce l'energia?

Quando le batterie dello storage si scaricano, l'impianto elettrico domestico torna a essere alimentato dalla rete elettrica pubblica nazionale. In modo automatico e senza discontinuità di servizio per chi si trova in casa. Quando le batterie al litio si scaricano, l'impianto elettrico viene alimentato dalla rete elettrica pubblica senza discontinuità di servizio

Cosa accade in caso di blackout elettrico?

In caso di blackout della rete elettrica lo storage continua comunque a funzionare perché si autoalimenta. Lo storage mantiene in funzione tutti gli elettrodomestici di casa, l'illuminazione, ecc. Finché non esaurisce la sua carica accumulata. Pertanto, lo storage svolge anche la funzione di alimentazione elettrica d'emergenza.

Quali sono le caratteristiche degli storage fotovoltaici

Le principali caratteristiche da considerare in un sistema di accumulo fotovoltaico domestico sono:

la potenza del sistema di accumulo, la durata della batteria al litio, l'inverter, l'efficienza in accumulo e ricarica, le dimensioni e il peso, 

La potenza del sistema di accumulo

Una delle caratteristiche essenziali da considerare è la potenza dello storage, ossia la capacità di accumulo dell'elettricità. È misurata in kW. La scelta deve essere proporzionata alla potenza dell'impianto fotovoltaico a cui sarà collegato il sistema di accumulo. Tanto maggiore è la potenza dello storage, tanto più a lungo il sistema può accumulare ed erogare energia elettrica. Sul mercato esistono sistemi di storage da 1 a 12 kWp di potenza.

Al di sotto dei 2,5 kWp sono storage per piccoli impianti, al di sopra dei 2,5 kWp, sono storage per impianti FV di medie dimensioni.

La batteria agli ioni di litio

Un'altra caratteristica da considerare è il ciclo di vita della batteria agli ioni di litio. In genere una batteria ricaricabile agli ioni di litio ha una durata di servizio dai 10 ai 20 anni. Una volta esaurita la capacità di ricarica, la batteria deve essere sostituita con una nuova. La sostituzione della batteria è un costo di manutenzione da calcolare in un'analisi costi/benefici di lungo termine. Il costo di una batteria non è indifferente. È anche importante considerare quanti sono gli anni di copertura della garanzia da parte del produttore della batteria.

L'inverter

In genere i sistemi di accumulo integrano un dispositivo inverter per convertire direttamente l'energia solare continua in elettricità alternata.

L'efficienza di accumulo e ricarica

L'efficienza è un altro aspetto da considerare seriamente in uno storage. Un livello di efficienza almeno del 90% riduce le perdite di energia durante il periodo di accumulo e di ricarica.

Le dimensioni

Un sistema di accumulo domestico non occupa molto spazio. Le dimensioni dipendono dalla potenza ma sono relativamente contenute. Un sistema di storage da 5kW occupa circa 1 metro quadro Il peso è comunque elevato.

PERCHE' INSTALLARE UN FOTOVOLTAICO CON ACCUMULO?

Rende indipendenti dai fornitori di energia, con l’autoproduzione e l’autogestione dell’energia, Elimina le preoccupazioni derivanti da tariffe energetiche in continua crescita; Tutela dai guasti della rete e dalle interruzioni della fornitura per poter sempre contare sull’energia elettrica; Ottimizza l’autoconsumo.

COME FUNZIONA L’ACCUMULO PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO?

Lo storage fotovoltaico (o ACCUMULO) è composto da un sistema di batterie agli ioni di litio. Sono le stesse utilizzate dalle auto elettriche. Queste batterie ricaricabili consentono di accumulare ed erogare una discreta quantità di energia elettrica. Durante le ore del giorno i pannelli solari fotovoltaici ricaricano le batterie dello storage con l'energia solare. Nelle ore serali e notturne l'impianto fotovoltaico cessa di produrre elettricità. Quando l'utente consuma elettricità nelle ore serali o notturne, l'energia viene erogata dallo storage, in completa autonomia dalla rete elettrica.

Lo storage eroga l'energia elettrica

In questo modo nelle ore serali l'utente consuma l'elettricità prodotta dai suoi pannelli solari fotovoltaici nel corso del giorno. L'energia prodotta dal tetto fotovoltaico viene immagazzinata e utilizzata nel momento in cui l'utente ne ha bisogno. Durante ore di autoconsumo l'utente è indipendente al 100% dalla rete elettrica.

Cosa accade quando lo storage esaurisce l'energia?

Quando le batterie dello storage si scaricano, l'impianto elettrico domestico torna a essere alimentato dalla rete elettrica pubblica nazionale. In modo automatico e senza discontinuità di servizio per chi si trova in casa. Quando le batterie al litio si scaricano, l'impianto elettrico viene alimentato dalla rete elettrica pubblica senza discontinuità di servizio

Cosa accade in caso di blackout elettrico?

In caso di blackout della rete elettrica lo storage continua comunque a funzionare perché si autoalimenta. Lo storage mantiene in funzione tutti gli elettrodomestici di casa, l'illuminazione, ecc. Finché non esaurisce la sua carica accumulata. Pertanto, lo storage svolge anche la funzione di alimentazione elettrica d'emergenza.

Quali sono le caratteristiche degli storage fotovoltaici

Le principali caratteristiche da considerare in un sistema di accumulo fotovoltaico domestico sono:

la potenza del sistema di accumulo, la durata della batteria al litio, l'inverter, l'efficienza in accumulo e ricarica, le dimensioni e il peso, 

La potenza del sistema di accumulo

Una delle caratteristiche essenziali da considerare è la potenza dello storage, ossia la capacità di accumulo dell'elettricità. È misurata in kW. La scelta deve essere proporzionata alla potenza dell'impianto fotovoltaico a cui sarà collegato il sistema di accumulo. Tanto maggiore è la potenza dello storage, tanto più a lungo il sistema può accumulare ed erogare energia elettrica. Sul mercato esistono sistemi di storage da 1 a 12 kWp di potenza.

Al di sotto dei 2,5 kWp sono storage per piccoli impianti, al di sopra dei 2,5 kWp, sono storage per impianti FV di medie dimensioni.

La batteria agli ioni di litio

Un'altra caratteristica da considerare è il ciclo di vita della batteria agli ioni di litio. In genere una batteria ricaricabile agli ioni di litio ha una durata di servizio dai 10 ai 20 anni. Una volta esaurita la capacità di ricarica, la batteria deve essere sostituita con una nuova. La sostituzione della batteria è un costo di manutenzione da calcolare in un'analisi costi/benefici di lungo termine. Il costo di una batteria non è indifferente. È anche importante considerare quanti sono gli anni di copertura della garanzia da parte del produttore della batteria.

L'inverter

In genere i sistemi di accumulo integrano un dispositivo inverter per convertire direttamente l'energia solare continua in elettricità alternata.

L'efficienza di accumulo e ricarica

L'efficienza è un altro aspetto da considerare seriamente in uno storage. Un livello di efficienza almeno del 90% riduce le perdite di energia durante il periodo di accumulo e di ricarica.

Le dimensioni

Un sistema di accumulo domestico non occupa molto spazio. Le dimensioni dipendono dalla potenza ma sono relativamente contenute. Un sistema di storage da 5kW occupa circa 1 metro quadro Il peso è comunque elevato.

REALIZZA IL TUO IMPIANTO FOTOVOLTAICO CON ACCUMULO SENZA PENSIERI!

PUOI SCEGLIERE UNA DELLE NOSTRE PROPOSTE, PUOI MODIFICARLA PER ADATTARLA ALLE TUE ESIGENZE DURANTE LE FASI DELLA PRENOTAZIONE, PUOI DECIDERE SE FINANZIARLA PER INTERO SENZA ACCONTO INIZIALE OPPURE VERSARE UN ACCONTO E FINANZIARE L’IMPORTO RESTANTE, LA DURATA DEL FINANZIAMENTO LA DECIDI TU DA 1 A 10 ANNI...

3 kw 5 kwh 251x300 ACCUMULO4 kw 5 kwh 251x300 ACCUMULO5 kw 10 kwh 251x300 ACCUMULO6 kw 10 kwh 251x300 ACCUMULO

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi la Privacy Policy.

  Accetto i cookies da questo Sito
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk